AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Consigliati 
logo anyoptionRendimenti fino
al 94%


Opzioni Bubbles

Visita AnyOption

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

Come investire con Binary.com: conto demo!

binary.com

Binary.com è uno degli ultimi broker che abbiamo avuto modo di scoprire negli ultimi tempi, un broker che si presenta con una piattaforma in grado di proporre un servizio concreto e professionale di investimento nelle opzioni binarie.

Un servizio attraverso il quale il trader più esperto e quello alle prime armi potranno certamente cercare di personalizzare il proprio approccio al mondo degli investimenti nelle opzioni binarie, riuscendo in pochi minuti a piazzare l’apertura della propria posizione in modo estremamente intuitivo.

Ma in che modo poter investire e sfruttare Binary.com? Ecco una mini guida e degli utili consigli da tenere sempre a portata di mano!

Iniziare con un conto demo senza deposito

La prima operazione da compiere consiste nel visitare il sito Binary.com, quindi scegliere il tipo di account da creare, se real money, cioè con denaro reale, oppure un account di prova con 10 mila dollari di denaro virtuale. Una volta che si avrà avuto accesso alla piattaforma Binary.com, l’utente sarà reindirizzato alla schermata di trading, dove potrà scegliere i propri parametri.

Attenzione: Durante la compilazione del form di registrazione, è opportuno inserire dati corretti, lo staff del broker verificherà la vostra registrazione e procederà a convalidarla, ad esempio tramite contatto telefonico, oppure via mail. Nell’ipotesi di mancato contatto, il conto non verrà attivato e quindi non riceverete alcuna demo.

Ciò che tra l’altro è davvero rilevante, non è solo la piattaforma demo, ma anche il deposito minimo che è di soli 5€, il costo di una pizza margherita in una pizzeria d’asporto. Il trade minimo è quindi di 1€, una soluzione davvero interessante per chi decide di iniziare in punta di piedi con piccole somme e minimi investimenti.

Come risulta evidente da questo capture screen, l’utente potrà scegliere l’asset su cui investire (valute, indici, azioni, materie prime, e così via), il tipo di trading (tra rise / fall, higher / lower, touch / no touch, in / out), la durata del proprio investimento, il payout e altri eventuali dati.

binary1

Condizioni sempre trasparenti

Ogni volta che l’utente cambierà i parametri del proprio investimento, Binary.com aggiornerà in tempo reale le condizioni dell’operazione, proponendo altresì qualche alternativa di impiego tra le forme più gettonate dai trader.

Una volta che l’investitore avrà definito le proprie preferenze, sarà sufficiente cliccare sul pulsante di conferma della transazione, e la stessa verrà registrata nel proprio account. Il trader riuscirà a monitorare con costanza l’andamento della propria operazione di impiego, considerando che Binary.com aggiornerà in tempo reale gli andamenti della stessa.

Binary.com: perché utilizzarlo!

Prima, dopo o durante l’operazione, l’investitore potrà comunque cercare di utilizzare congruamente l’ampia gamma di strumenti informativi che sono messi a disposizione dal broker. Su tutti, le utilissime live charts, utili per poter compiere elaborazioni di analisi tecnica in tempo reale e, pertanto, poter assumere ancora maggiore consapevolezza nel compimento delle proprie operazioni finanziarie.

Come se non bastasse, Binary.com offre report giornalieri e ricerche di mercato, oltre a numerosissimi webinar, proposti per poter arricchire ulteriormente la serie di informazioni erogate nei confronti della propria utenza, al fine di assicurare una crescita congiunta della propria esperienza.

L’unica pecca per i trader italiani, è il fatto che la piattaforma, al momento in cui scriviamo, non è localizzata nella nostra lingua, e che pertanto per poter compiutamente fruire di tutti i servizi informativi occorrerà far sfoggio della propria conoscenza dell’inglese, dello spagnolo, del francese o delle altre 7 lingue che vengono contemplate nella piattaforma del broker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *