AVVISO DI RISCHIO: IL VOSTRO CAPITALE POTREBBE ESSERE A RISCHIO

Aggiornamento Importante: Secondo la circolare CySEC C168 è fatto divieto ad ogni broker di promuovere Bonus sul deposito. Sulla scorta della nuova regolamentazione, ci teniamo a precisare che qualsiasi riferimento a bonus sul deposito all'interno delle pagine di questo blog non sono più da tenere in considerazione.

Consigliati 
logo anyoptionRendimenti fino
al 94%


Opzioni Bubbles

Visita AnyOption

iqoption_logo_miniDeposito minimo 10$

Trade minimo 1$


Visita Iqoption

Come fare Digital trading con OptionBit

trading digitale

Il Digital trading (o trading digitale) di OptionBit è il metodo più semplice per poter effettuare del buon trading con le opzioni binarie e – grazie alle piattaforme proposte da OptionBit, servizio di trading binario gestito dalla Novax Capital, società di investimenti autorizzata dalla CySEC – farlo con una grandissima semplicità e immediatezza.

Ma di cosa si tratta? E come operare grazie a OptionBit?

Come funziona il Digital trading di OptionBit

Come anticipato, il funzionamento del Digital trading di OptionBit è molto intuitivo. Sarà infatti sufficiente scegliere il proprio asset di riferimento e, una volta fissato il prezzo di mercato, stabilire se si ritiene che il saggio dell’opzione aumenterà o diminuirà prima della data di scadenza.

Se il trader opta per una opzione call (cioè, di acquisto), significa che l’investitore ha deciso che il prezzo di mercato dell’asset scelto – alla scadenza dell’operazione – riuscirà a a superare il livello che era stato fatto registrare dal mercato all’avvio della transazione.

Ad esempio, ipotizziamo che l’inizio dell’operazione sia fissato alle ore 10, e che la fine della transazione sia scadenzata alle 10.30. Il prezzo di mercato dell’asset prescelto è di 1.000 euro alle ore 10: se il trader acquista un’opzione call, significa che ritiene che il prezzo dell’asset, nei 30 minuti oggetto dell’operazione, possa crescere rispetto al prezzo di partenza.

Di contro, quando un trader opta per un’opzione put (cioè, di vendita), significa che in realtà ha deciso di ritenere sopravvalutato il prezzo di mercato dell’asset rispetto a quello che sarà al termine dell’operazione.

Anche in questo caso, un esempio potrebbe venire in soccorso. Ipotizziamo cioè che il trader decida di effettuare un’operazione con inizio alle ore 10 e termine alle 10.30, e che il prezzo dell’asset di riferimento alle ore 10 sia di 1.000 euro. Con un’opzione put l’investitore ritiene che entro 30 minuti il prezzo dell’asset calerà al di sotto del prezzo di partenza.

Come usare OptionBit per il Digital trading

La piattaforma OptioniBit per il Digital trading è estremamente semplice e intuitiva. Sarà infatti sufficiente accedere alla propria pagina di riferimento operativo, scegliere l’asset su cui si desidera impostare la propria scommessa finanziaria, e indicare se, in trading digitale, si punta a un incremento (call) o decremento (put) del prezzo dell’asset. Quindi, bisognerà valorizzare il proprio investimento e confermare la “puntata”.

Si tenga conto – ne parleremo in maniera abbondante nei prossimi giorni! – che OptionBit permette agli investitori di poter godere di una finestra temporale utile per per personalizzare ulteriormente l’operazione (Close e Extend).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *